A Caccia Di Incontri

Ognuno di noi ha la necessità, talvolta, di “evadere” dalla realtà per concentrarsi su ciò che quotidianamente non si ha tempo di considerare; la bellezza e la cultura artistica dovrebbero essere messe in luce proprio per il fatto che permettono di liberare la mente da tutte le problematiche da cui è spesso invasa. Con questo non dico che non si debbano tenere in considerazione determinate questioni, tutt’altro, ritengo bensì che sia necessario creare un equilibrio per rendere possibile ritagliarsi momenti di svago.

Scambi rappresenta perfettamente questa idea: infatti tematiche complesse si uniscono a tematiche leggere rendendo il festival un momento di svago che dispensa anche importanti spunti di riflessione. A caccia di incontri è stato un laboratorio che ha permesso proprio di conoscere la cultura artistica racchiusa nella Pigna, un piccolo borgo a Sanremo ricco di arte e sorprese, attraverso i suoi più piccoli e unici dettagli.

Il FAI nasce per proteggere e far conoscere l’Italia attraverso ciò che la rende tanto amata: la cultura. L’obiettivo dell’associazione è permettere a chiunque di godere della bellezza dei tesori italiani come siti archeologici, monumenti, opere d’arte e paesaggi, nella speranza che le stesse persone che hanno la possibilità di ammirare tali tesori sentano la necessità di salvaguardarli affinché altri abbiano l’opportunità di gioire della loro bellezza.

L’associazione offre la possibilità anche di diventare volontari e in questo modo si riescono a coinvolgere giovani ragazzi che si rendono più consapevoli della bellezza da cui sono circondati.

Il nostro staff è composto principalmente da ragazzi ed è proprio partendo da questa connessione che l’anno scorso abbiamo collaborato con i ragazzi del FAI giovani di Imperia. Il Lab A caccia di incontriha dato la possibilità di far conoscere la Pigna in tutta la sua bellezza e la sua unicità. L’innovazione derivante dal coinvolgimento dei giovani ci rende molto vicini al FAI e inoltre il luogo che ospita il nostro festival, in quanto ricco di bellezze da scoprire, rafforza maggiormente questo legame.

Se desiderate immergervi nuovamente nei tesori della Pigna e più in generale nel fantastico mondo di Scambi festival vi aspettiamo anche quest’anno!


Questo articolo è parte di una serie di “Cartoline” che racconteranno i laboratori di Scambi 2021. Se vuoi saperne di più e rimanere aggiornato, segui il nostro Blog e le nostre pagine social, oppure scrivici!

Condividi