Scambi aerei

DOVE: Piazza Santa Brigida;
QUANDO: 28 e 29 agosto; ore 10, 11:30, 16 e 17:30.
CODICE: 11

Avete presente il classico sacchettino di fiori di lavanda nascosto nell’armadio, capace di profumare tutta la biancheria? Niente di strano, vero? Ma se applicassimo il trucco dell’armadio ad un serbatoio di fermentazione?

Il birrificio NADIR presenta l’Air-Hopping, tecnica produttiva inventata e brevettata dal mastro-birraio Gabriele Genduso, che sfrutta la natura volatile degli olii essenziali con lo scopo di caratterizzare in modo unico la birra. Creatività e sperimentazione sono due pilastri della filosofia produttiva del birrificio sanremese e la tecnica dell’Air-Hoppng rappresenta un’innovazione unica per tutto il mondo brassicolo. L’incontro ha la pretesa di descrivere le peculiarità di questa invenzione, sottolineando come sia possibile uno scambio tra aromi e birra, senza che i due entrino in contatto diretto.

Scambi aromatici, sì, ma anche scambi e interazioni tra sfere di esperienza differenti, perché l’intuizione creativa nasce anche, e soprattutto, dall’apertura alla novità e alla diversità.

Una foto di Gabriele Genduso nel suo birrificio

Gabriele Genduso è il mastro birraio del Birrificio NADIR, unico birrificio in tutta la provincia di Imperia.