Richiedere asilo in Italia

DOVE: Piazzola panoramica in Via Tapoletti;
QUANDO: 27 e 28 agosto; ore 10, 11:30 e 16;
CODICE: 09.

Ti sei mai chiesto cosa porta una persona ad andarsene dalla propria casa e dal proprio Paese per arrivare in un luogo che non è sicuro accetterà di accoglierla? Iscriviti a questo laboratorio, condotto da Jacopo Colomba, consulente per WeWorld Onlus, per capire le motivazioni che spingono le persone a mettersi in movimento e le varie procedure che le aspettano una volta messo piede in Italia. Mettiti in gioco e preparati ad incontrare le varie sfumature di una vita in movimento e in particolare l’aspetto legale che limita gli spostamenti di una parte della popolazione umana.

Jacopo Colomba, dopo aver studiato Giurisprudenza, Economia e Intercultura delle Migrazioni, dedica la sua vita ai migranti in Liguria. Dal 2018 è il resposnabile territoriale del progetto Ventimiglia: migranti in transito, implementato da WeWorld Onlus a partire dell’estate 2016 con l’obiettivo di fornire supporto sociale, legale e materiale ai migranti in arrivo alla frontiera franco-italiana. Dal 2019 al 2020 ha poi portato avanti un altro progetto, come educatore e consulente giuridico presso l’ODV Caritas Intemilia Onlus, a Ventimiglia, per il progetto “HTH LIGURIA: Hope this helps, Il Sistema Liguria contro la tratta e lo sfruttamento lavorativo”. L’organizzazione principale per la quale lavora, WeWorld, si presenta come “un’organizzazione italiana indipendente attiva in 25 Paesi compresa l’Italia con progetti di Cooperazione allo Sviluppo e Aiuto Umanitario per garantire i diritti delle comunità più vulnerabili a partire da donne, bambine e bambini.” Ha come visione quella di “un mondo più equo in cui tutti, in particolare donne, bambine e bambini, abbiano uguali opportunità e diritti, accesso alle risorse, alla salute, all’istruzione e a un lavoro degno.” Tutte le informazioni sull’organizzazione possono essere trovate qui.