Chi siamo

Siamo un gruppo di ragazzi under 25 provenienti da ogni angolo d’Europa.
La nostra associazione è nata dal desiderio di valorizzare legami reali e profondi, orizzontalità e dialogo, curiosità e accoglienza del diverso.

Il nostro obiettivo è ritrovare il valore della comunicazione e dell’incontro, sempre più spesso dimenticati o nascosti dietro ad uno schermo, nel mondo bidimensionale dell’online. Scambi è, invece, un universo pluridimensionale, che si propone di creare e far interagire “pianeti” solitamente distanti.

Dopo numerosissime videochiamate, mille dubbi ed altrettante idee, la nostra squadra è diventata una famiglia. Siamo orgogliosi della nostra diversità e della nostra passione, entusiasti di condividere stimoli e di proporre in continuazione nuove prospettive.

Ti aspettiamo a Sanremo, dove potremo presentarci al meglio. Nel frattempo, ecco una piccola anticipazione di chi siamo.

Margherita legge di fisica quantistica, ma studia filosofia. Ama guardare le stelle e i fiori, ballare e bere il caffè. Ricorda spesso i migliori momenti trascorsi con il suo gruppo scout. Se si potesse essere scritti, invece che partoriti, vorrebbe essere una poesia di Baudelaire. A Scambi aiuta nella sezione scientifica e nella comunicazione.
Sabrina è una ragazza profondamente introversa, ma che (ogni tanto) ama stare in mezzo alle persone. Quando non è in perenne ansia per le cose della vita, studia "Philosophy, International Studies and Economics" a Venezia, oltre a leggere, suonare, e vagare con la mente sul senso dell'esistenza. Ha una passione spasmodica per tutto ciò che riguarda i Diritti Umani e da grande vorrebbe farne il suo lavoro.
Alessandro (Ale, per gli amici) è uno studente di Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino. Amante dei viaggi e della musica, per venti minuti al giorno riesce addirittura a fare la persona seria. È sufficiente metterlo a suo agio per abbattere la sua timidezza. Nell'ambito del nostro progetto, si occupa di gestire il nostro sito da ogni suo punto di vista.
Fiammetta (che sotto la pioggia non si spegne) è nata nel 1999, studia farmacia nella prima capitale d’Italia, è un’aspirante ricercatrice e cintura marrone di karate (oltre che di insicurezza) ed una sognatrice ad occhi aperti. Sempre pronta a mettersi in gioco per imparare e scambiare esperienze e storie con gli altri. Ha il countdown del Natale installato 24/7 sul telefono, è affascinata dalla cultura giapponese, amante del buon cibo e affamata del mondo.
Cristina funziona a sole e caffè, e ama l'arancione. Di giorno studia Tecniche Artistiche e dello Spettacolo a Venezia, ma di notte scrive. Preferisce le cose quando hanno a che fare con la magia, perché spera sempre che la vita, in fondo, sia come nelle grandi storie.
Miranda studia Philosophy, International Studies and Economics a Venezia e trascorre il suo tempo libero a disegnare. È nata in Germania, dove ha studiato design fino alle superiori. Ha partecipato a diversi corsi di formazione internazionale in graphic design per associazioni di lavoro giovanile e per diverse ONG. Ha vissuto in Francia, Armenia ed Israele.
Jana ha un volto sorridente, trasporta un bagaglio immenso di serena dolcezza, che sembra non pesarle per niente. Adora sfidare pareti di roccia scalandole ed immortalare attimi di vita con la sua fotocamera, rigorosamente analogica. Ha studiato al liceo linguistico, poi vissuto in Scozia per un anno ed ora frequenta Philosophy, International Studies and Economics a Venezia. Per Scambi, è la responsabile della comunicazione.
Tommi è il pazzo saltellante e logorroico che ha ideato Scambi. Parla sempre con tutti di tutto, ma non perde mai l’occasione per raccontare la propria scelta di abbandonare i Social. Con grande orgoglio è capo scout e studia Philosophy International and Economic Studies a Venezia, dove vive.
Ad Anna piacciono il rumore del mare la sera, passare lentamente la mano sulla testa dei cani e poggiare la testa sulle gambe delle persone a cui vuole bene. Anna crede che un mondo perfetto sia fatto di parole e sentimenti aperti, di curiosità e meraviglia continui, rispetto e desiderio. Anna lotta con gesti quotidiani tentando di contribuire al benessere della Vita, che sia umana, animale, vegetale. Studentessa di veterinaria durante il giorno, sognatrice ad occhi aperti la notte (perché fare il contrario le era impossibile).
Luisa vive nella calda e soleggiata Catania e frequenta il corso di audio/video e multimedia all'Accademia di Belle Arti a Palermo. La sua più grande aspirazione è quella di diventare una regista e il suo motto «vivo la mia vita una commedia romantica alla volta» lo conferma. Nello strambo mondo di Scambi si dedica al suo concorso per cortometraggi “Dissolvenze” e a tutto quello che va dal cinema verso l’infinito e oltre.
Has ha 16 anni, studia nel liceo classico della città di Sanremo e può mandarti video alle 4:23 a.m. dove si sta tagliando la frangia con le forbici da sarta. Cammina perennemente guardandosi i piedi, è una serpeverde affezionata (troppo), e il verde è il colore che la rappresenta. È un'assidua frequentatrice di parchi e, tutti i sabato mattina, in ogni stagione, puoi trovarla al mercato annonario in cerca di fichi freschi.
Chiara è nata nello stesso giorno della rivoluzione russa, solo nel 1995. Pensa che scambi-arsi storie ed esperienze sia il miglior modo per vivere. Interprete LIS, creatrice di storie su fogli volanti, cultrice del pane croccante, grillo salterino delle feste di piazza, giocatrice d’azzardo di sguardi. Ama il mare d’inverno, il vento tra i vestiti e l’amore.
Stefania è un ragazza determinata, che non si tira indietro davanti a nessuna opportunità. Scambi è per lei l’occasione per entrare a contatto con nuove diversità e per condividere esperienze vissute. Studia Infermieristica all'Università degli Studi di Milano Bicocca. Ha un grande senso del dovere, è affidabile, ambiziosa e disponibile verso gli altri. Nell’associazione si occupa di logistica interna ed amministrazione.
Cecilia è un'incostante e troppo critica sanremese a l’Aja. Frequenta International Studies, si occupa delle attività internazionali di Scambi e non sa mai cosa cucinare per cena. È sempre in ritardo ed è interessata a tutto quello che riguarda la sostenibilità, perché condivide questo pianeta con un sacco di belle persone ed è sicura che le prossime generazioni si meritino almeno una possibilità di essere ancora meglio.
Diego studia Cinema, Televisione e Nuovi Media a Roma e nel tempo libero compra più libri di quanti riesce effettivamente a leggere.
Sara studia al liceo classico di Sanremo. È una ragazza timida ma estroversa di 15 anni, ama il rumore del mare, i tulipani, Cesare Cremonini e Parigi. Ha abitudini ossessive che col tempo inizieranno a sembrarti normali, come aspettare con ansia le 22:22 del 22/02/2022, fotografare le 50 special rosse in giro per la città, riguardare un film cento volte per poi commuoversi tutte e cento.
Una ragazza bipolare e cocciuta. Vorrebbe fare la cantante, ma, purtroppo, frequenta l’Università a Genova. Stravede per i dolci e per sua sorella. Non vede l’ora di salire sulla giostra di Scambi in cui nulla è facile, ma tutto è “nostro”.
Lea ha 18 anni e frequenta l’ultimo anno di liceo classico a Fano, una piccola città marchigiana bagnata dal mar Adriatico. Il suo tempo lo passa al cinema, ad ascoltare musica, a piangere davanti a qualche quadro casuale , a scrivere o (soprattutto) a leggere libri scritti per lo più durante il diciannovesimo secolo. Da questi ultimi ha imparato una cosa: “la bellezza salverà il mondo”.
Giulia e Paola sono un'entità unica, incapaci di fare qualcosa da sole, persino questa presentazione. Sono due ragazze di sedici anni, un po' pazzerelle, ma soprattutto, stanno zitte solo quando mangiano. Non sono gemelle siamesi, ma le vedrete sempre appiccicate. Il primo anno Giulia e Paola hanno partecipato a Scambi in qualità di inviate dell'ufficio stampa del Liceo Cassini, e da quest'anno si occupano di amministrazione e logistica interna.
Gek, che si pronuncia come Jack ma con la e chiusa, è un ragazzo di quinta liceo classico che tiene più alla chitarra che alla sua stessa vita. Oltre che per lo smalto sempre presente, si riconosce per i suoi discorsi noiosi e sconclusionati e per il trappellino (crasi fra trap e cappellino) sempre al collo o in testa. Nella scorsa edizione è stato coinvolto come membro dell’ufficio stampa del Liceo Cassini, mentre quest’anno, data la pendenza dei caruggi della Pigna, ha deciso di diventare uno stambecco.
Da sempre appassionato del mondo open-source, si occupa di tutto ciò che riguarda la parte tecnica di Scambi.
Giulia è una 17enne solare, timidina e con tanti sogni nel cassetto. Studia al Liceo Scientifico di Sanremo e immagina la sua vita da universitaria all’estero. Ama mettersi in gioco e fare nuove esperienze: è proprio per questo si è buttata in Scambi. Adora l’estate, i tramonti, il profumo del mare e guardare film di Natale nonostante fuori ci siano 35 gradi.
Lucilla è romana, ma la sua curiosità l’ha portata a vivere in 5 paesi diversi. Ciononostante, ancora odia i traslochi, forse perché a causa del ADHD non li sa organizzare. Ora è ad Edimburgo, dove studia Scandinavian Studies and Politics. Nel tempo libero si dedica ad imparare e a perdersi nel cinema e capire come renderlo più accessibile, infatti da tempo collabora con il Edinburgh International Film Festival, come membro dello Youth Team e come selezionatrice. In Scambi si occupa del concorso “Dissolvenze”.
Martina è un’intraprendente e instancabile studentessa, affettuosa e insaziabilmente curiosa. Fa parte della limitatissima schiera di abitanti del pianeta Terra ad essere una sognatrce pragmatica. Quando non è in giro per il mondo a fare cose fighissime, studia Philosophy, International Studies and Economics a Venezia.
Giorgia è una problem solver nata, la sua testa viaggia dieci volte più veloce della media quando si tratta trovare soluzioni a problemi concreti, ma non parlatele di filosofia e cose astratte. A volte fa finta di non sognare, ma lo fa. Basta guardarla e ascoltarla qualche secondo per capire che studia architettura, probabilmente si occuperà di progettare le prime città su Marte.
Leonardo Venturi è una fonte inesauribile di energia e l'attivatore creativo di Scambi. Studente di "Performing Arts" presso la "De Montfort University" di Leicester in Inghilterra, è un appassionato di arte e comunicazione a 360°, ama i caldi abbracci e stare a contatto con le persone, creando continuamente nuove esperienze da sottoporre a tuttə coloro che lo circondano.​ Crede fortemente che in ogni avvenimento ci sia sempre un punto di vista diverso ed innovativo da considerare e che il cambiamento sia spesso necessario: non bisogna aver paura di perdere tutto ciò che si è costruito per (ri)trovare o (ri)costruire la propria libertà espressiva.
Carolina ha 17 anni, studia al Liceo Scientifico ed è una ragazza un po’ timida. Ama lo sport e viaggiare: non riesce mai a stare ferma.
Elena è una ragazza solare e gentile. Esterna bontà e altruismo con il desiderio di diventare infermiera e viaggiare per il mondo tramite associazioni di volontariato. L’empatia e la curiosità verso l’altro ed il diverso l’hanno trasportata nel mondo di dinamiche interazioni del nostro festival, per cui si occupa di amministrazione e logistica interna.
Sono Fabio Boldrini, ho 22 anni e frequento la Magistrale a Torino in Direzione d'impresa e Marketing. "Spero di essere il più utile possibile a questo gruppo di fantastici creativi che compone Scambi!"